Scuola di ballo | Corsi di Danza

CORSI DI DANZA

imageLa danza è una disciplina che si estende in un campo molto vasto, non solo perché esistono molte forme di danza, ma, anche perché è l’arte del corpo in movimento. Per quanto riguarda la storia della danza come forma d’arte dello spettacolo, da sempre, questa arte ha costituito uno dei livelli espressivi del teatro.

La danza, sia nel tempo che nello spazio, si è sviluppata in numerose forme. Le denominazioni che seguono riguardano per lo più la sua evoluzione come arte dello spettacolo. Se ne possono trovare diversi generi, come la danza classica, la danza moderna e quella contemporanea.

 

I CORSI DI DANZA DAI PIÙ PICCOLI AI PIÙ GRANDI SONO ATTUALMENTE TENUTI CON CURA E PROFESSIONALITÀ DALL’INSEGNANTE MARIANNE SALEMI.

LEZIONI DIMOSTRATIVE SETTEMBRE 2018

GIORNATE DIMOSTRATIVE DEI NUOVI CORSI PER LA STAGIONE SPORTIVA 2018/2019.

 

LE LEZIONI SONO GRATUITE E NON OCCORRE LA VOSTRA PRENOTAZIONE…

 


 

PILATES

 LUNEDI 18 SETTEMBRE

ORE 20.10

 

 BACHATA MODERNA 

MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE

ORE 20:30 principianti

ORE 21:30 intermedi

ORE 22.30 avanzati     

 

HIP HOP

MARTEDI 19 SETTEMBRE

ORE 17:30 primo livello 

ORE 18:30 secondo livello

 

KIZOMBA 

MERCOLEDI 20/ 27  SETTEMBRE

ORE 20:30 principianti 

 ORE 22:30 intermedi

 

REGGAETON

MERCOLEDI 27 SETTEMBRE

ORE 19:30 livello open

 

 SON

MARTEDI 26 SETTEMBRE

ORE 21.30 livello open

 

SALSA BASE

MARTEDI 26 SETTEMBRE

ORE 20:30

 

ACCADEMICO

GIOVEDÌ 28 SETTEMBRE

ORE 22:30

 

SALSA INTERMEDI 

MARTEDÌ 26 SETTEMBRE 

ORE 22.30

 

SALSA AVANZATI

GIOVEDÌ 28 SETTEMBRE

ORE 20:30

 

AIKIDO

MARTEDÌ 19 SETTEMBRE

ORE 18:30

 

BACHATA FUSION

GIOVEDÌ 29 SETTEMBRE

ORE 21:30 livello int/ava

 

ALLENAMENTO FUNZIONALE

 MARTEDI 12 SETTEMBRE

ORE 20:30

 

PUGILATO

VENERDI 1 SETTEMBRE

ORE 18:00 livello baby 6-12 anni 

ORE 19:00 primo turno

ORD 20:30 secondo turno

 

TAEKWONDO

LUNEDÌ 4 SETTEMBRE

ORE 17:30 livello 1

ORE 18:30 livello 2

 

COREOGRAFICI

LUNEDI 25 SETTEMBRE

ORE 17:15 under 9

ORE 18:15 under 15

ORE 19.30 principianti adulti

ORE 20.30 avanzati adulti

 

DANZA

MARTEDI 26 SETTEMBRE

ORE 17:00 4-6 anni

ORE 18:00 7-10 anni

ORE 19:00 over 11 anni

 

 


Corso di Hip Hop

L’ Hip Hop è un movimento culturale nato in prevalenza nelle comunità afro-americane e latino-americane del bronx, quartiere di new york, verso gli anni 70. Il movimento ha probabilmente mosso i primi passi con il lavoro di dj Kool Herc che, competendo con dj Afrika Bambaataa, si dice abbia inventato il termine “hip hop” per descrivere la propria cultura. Cuore del movimento è stato il fenomeno dei block party: feste di strada, in cui i giovani afroamericani e latino americani interagivano suonando, ballando e cantando.
Un’esplosione culturale senza precedenti che stravolge il modo di vedere le varie forme artistiche esistenti fino ad allora.
Stiamo parlando degli inizi anni 80 in cui, fino ad allora, la danza veniva praticata come forma d’arte sublime ed armonica dai toni regali e sopraffini. Tutto questo fà si che l’hip hop venga in principio visto come una moda giovanile senza radici storiche destinata a morire nel tempo. Giunti nel 2011 e consolidando una storia ormai 40ennale, possiamo senz’altro affermare che quella che era nata come una moda giovanile di protesta contro il capitalismo delle grandi città, si è affermata nel tempo come una vera e propria cultura ed integrata nettamente con la società. L’hip hop è più vivo che mai nella società moderna ed in continua espansione.

Il corso di HipHop è tenuto da Simone Landini

Orario del corso di Hip Hop

SON

Il Son nacque nelle zone interne di Cuba, su ritmi e balli africani portati dagli schiavi. Veniva ballato esclusivamente sulle percussioni di congas, claves e maracas. Era un ballo di coppia che si eseguiva con un contatto permanente dei corpi, su passi laterali, verso sinistra e verso destra.
Il son è considerato come l’evoluzione del guagancò. Il guaguancò era un segmento di rumba in cui si svolgeva un sensuale gioco d’amore fra cavaliere e dama. Quando il son si diffuse in USA, attorno agli anni ’30, assunse le caratteristiche di una rumba lenta che fu definita ‘square’ (inglese = quadrato), in quanto le figure si eseguivano lungo le quattro pareti.
La figura di base consisteva in un movimento laterale su tre passi, verso destra e verso sinistra. Le parti del corpo maggiormente impegnate erano il torso, le spalle e le anche. Il ruolo dei piedi e delle gambe era marginale nel son delle origini, per via di quanto già detto: che, cioè, le figure erano ridotte al minimo. Il contatto dei corpi era permanente, sicchè risultava molto alto il livello di sensualità e di erotismo.

I corsI di Son e Rumba sono tenutIVAN E GLORIAi da Ivan De Vita Gloria Trita

Orario del corso di Son

Corso di Rueda de Casinò

Rueda significa ruota, circolo. Durante gli scorsi anni ’50 a Cuba esisteva una danza popolare – alcuni la definivano una mania – che era ballata nelle strade, nei clubs e nelle case della gente comune. Era chiamata CASINO RUEDA o RUEDA DE CASINO, CASINO EN RUEDA oppure semplicemente RUEDA.
Le tante varianti di Rueda – lo scambio di partners in circolo – affondano le proprie radici nell’epoca coloniale; probabilmente nacquero da una “mezcla”, da un mix costituito da Danze della Corte Francese (portata a Cuba dagli abitanti di Haiti) e da movimenti degli indigeni Afro-Cubani. Con l’emigrazione Cubana verso gli Stati Uniti la cultura Cubana è in quei luoghi esplosa diventando progressivamente sempre più popolare.
L’originalità della Rueda, la sua unicità, è dovuta al fatto che viene ballata in circolo, in “ruota” con un unico gruppo di partecipanti che ruotano in tondo, scambiandosi rapidamente i partners, ed eseguendo altre complicate figure – qualche volta, ad esempio, girando come tante piccole ruote dentro la ruota “maestra” – e tutto, ovviamente, a tempo di brani di salsa sovente dal ritmo frenetico.

Il corso di Rueda de Casinó é tenuto da Ivan De Vita Gloria Trita

Orario del corso

Timba

Per Timba intendono sia il fenome musicale che quello ballato,in quanto il “Timbero” (ossia colui che suona e che balla) mischia per talento personale sia nella musica che nel ballo, degli elementi di conoscenza propria, mantenendo però inalterati elementi fondamentali come il basico e sopratutto l’essenza musicale stessa.
Troviamo quindi dei “Timberos” che ballono in assolo mischiando passi di Son, Salsa, Rumba, Mambo, Hip Hop, Break, Afro e via dicendo.
Quando mancava qualcuno di tali strumenti, la percussione era affidata a vari utensili e oggetti domestici quali bastoni, cucchiai, piatti di legno, ecc. Sul piano coreico, il miscuglio delle figure inventate e mutuate da danze varie non fu inferiore a quello operato per gli ‘strumenti’ musicali. I danzatori innestarono elementi di balli africani su basi di habanera e su alcune figure di conga.
L’origine dalla parola Timba è “tiima” e deriva da una tribù africana del Malinque, che significa “estar en trance de alumbriamento”, esserè cioè in uno stato di illuminazione tale che ti permette di fare qualcosa di sublime, di particolare, di unico, di difficile, che sai fare solo tu.Da questa frase ha origine il detto creolo “tiene timba”, quando si ammira qalcuno che fa qualcosa di spettacolare, in quanto si trova in un momento particolare “illuminazione artistica”.

 

ORARIO DEI CORSI

Corso di Kizomba

COS’ E’ LA KIZOMBA? La Kizomba é una danza lenta, morbida, molto sensuale e ritmata… il nuovo ballo di coppia dell’Angola che sta spopolando nel MONDO.
Nata in Angola (Luanda ) nei primi anni ’80 con una varietà di movimenti sensuali. Danza ricca di passionalità e sensualità attraverso le quali l’uomo conduce la donna ad una totale intimità, creando con essa un feeling perfetto.

Il corso di Kizomba è tenuto da MATTEO FRATI e GIULIA MARIPOSA

Orario del corso di Kizomba

Corso di Reggaeton

lezione di reggaetonIl Reggaeton é una variante del Raggamuffin, che a sua volta deriva dal Reggae, e dall´Hip Hop. Le particolaritá di questo stile musicale sono nei testi, cantati in spagnolo e nell´influenza di altri stili latini, come la Bomba e la Salsa.
Si considera che il Reggaeton sia strettamente vincolato con il movimento Undergruond giovanile urbano e alcune volte é conosciuto in spagnolo come Perreo, un termine che si riferisce alla forma piú comune di ballarlo, che ricorda le posizioni sessuali.
Inizialmente, il Reggaeton divenne molto popolare a Panama e soprattutto a Porto Rico. Questa popolaritá peró si trasferí rapidamente in altri Paesi quali Repubblica Dominicana, Perú, Venezuela, Colombia, Messico, Panama, Nicaragua e alcune regioni di Cuba. Negli ultimi tempi é apparso negli Stati Uniti, particolarmente in quelle zone urbane che, come New York e Miami, possiedono grandi concentrazioni di latini.

Il corso di reggaeton è tenuto da Gabriele Risi

Orario del corso

Rumba

La Rumba nacque a Cuba, dopo l’abolizione della schiavitù (1878). Grandi masse di negri lasciarono i campi, dove non possedevano alcun bene, e si trasferirono nelle periferie delle città, per organizzare una nuova vita. Costruirono accampamenti precari e squallidi quartieri, dai quali partivano per svolgere i più umili lavori nei centri urbani. Per questa gente, povera ma libera, la musica e la danza diventarono ben presto un modo di essere e di vivere, un modo di esprimersi, sul piano religioso, sociale e affettivo. Gli ex-schiavi non possedevano strumenti musicali.
Per la produzione dei ritmi usavano di tutto:maracas (zucche svuotate, con sassolini dentro), marimba (rumba box: strumento di percussione), claves (due bastoncini di legno percossi l’uno contro l’altro), cassoni vuoti che fungevano da tamburi.
Quando mancava qualcuno di tali strumenti, la percussione era affidata a vari utensili e oggetti domestici quali bastoni, cucchiai, piatti di legno, ecc. Sul piano coreico, il miscuglio delle figure inventate e mutuate da danze varie non fu inferiore a quello operato per gli ‘strumenti’ musicali. I danzatori innestarono elementi di balli africani su basi di habanera e su alcune figure di conga.
La Rumba, alla a.s.d. TresDance, viene ballata ed insegnato insieme ad altre discipline queli il reggaeton.

Il corso di Rumba e Son sono tenuti da Ivan De Vita Gloria Trita

Orario del corso di Son e Rumba

Danza Afro Cubana

La danza Afro Cubana è una danza tribale, di origine africana, nata dalla tratta degli schiavi ai tempi della colonizzazione: quando gli schiavi arrivarono a Cuba la loro cultura, compresa la danza, si unì a quella cubana che si arricchì così di danze africane quali la Makuta, la Mankuerna, il Palo, provenienti dal Congo, la Tumba francese di Haiti, l’Abakua, l’Iyesa, ma soprattutto l’Arara, il Karabaly, il Yoruba, provenienti dalla Nigeria, zona di origine della maggior parte degli schiavi. I corsisti imparano a muovere ogni parte del corpo in tempi diversi, a coordinare e dominare 3,4,5 movimenti nello stesso tempo. L’apprendimento della rumba permette di acquisire maggior elasticità, lessibilità e scioltezza nella parte superiore del corpo, velocità, equilibrio nelle gambe, energia nelle braccia, tecnica di respirazione per ossigenare i muscoli e aver maggior resa nel ballo e nello sport. Le espressioni corporee in questa danza sono esageratamente espressive.

Afro “LA SANTERIA” Si dice che le prime tra tutte le etnie africane che arrivarono a Cuba come schiavi, furono i discendenti di un supposto porto Ulkami o Lucumi in Nigeria, tra i fiumi Volta e Niger, sebbene Levi Marrero, nella sua documentata Geografía de Cuba scrisse che furono i mandighi dell’Africa Equatoriale.
A partire dal secolo XVI comincia la fusione delle credenze degli schiavi con il cattolicesimo ufficiale, che sebbene molti antropologi lo cataloghino “monoteista” professa devozione ai santi e a molte manifestazioni della Madonna, dando il fenomeno religioso la creazione di un nuovo culto conosciuto come Santeria con basi Yoruba-Lucumi e cattoliche. Deve il suo nome all’esclusivo culto dei Santi, rappresentati da pietre che hanno poteri magici.
Questo genere nasce appunto in quel periodo di miscugli di credenze e suoni. L’Afro, alla a.s.d. TresDance viene ballato ed insegnato insieme ad altre discipline queli il reggaeton.

Il corso di danza Afro Cubana è tenuto da Rafael Hernandez

Orario del corso